Vademecum per i genitori e gli atleti

L’Associazione Sportiva San Odorico è una società sportiva fondata nel 1983 per proporre un’attività ricreativo-sportiva ai ragazzi della frazione di San Odorico di Sacile e dei paesi limitrofi. Siamo quindi una società che nasce in ambito parrocchiale e che viene definita “pura” perché si occupa solo di Settore Giovanile (ragazzi dai 5 ai 16 anni) e non ha una Prima Squadra.

Nel nostro ambiente sono totalmente assenti quelle tensioni ed esasperazioni agonistiche che contraddistinguono tante società più importanti della nostra: infatti il nostro obiettivo non è quello di creare dei campioni, ma di contribuire nel nostro piccolo all’educazione dei ragazzi e alla loro socializzazione con i coetanei. Negli anni siamo riusciti ad ottenere risultati sportivi di rilievo:

– nella stagione sportiva 2004/05 abbiamo conquistato il titolo di Campioni Provinciali Figc Pordenone nella categoria Giovanissimi, acquisendo il diritto a partecipare al campionato regionale Giovanissimi nei due anni successivi;

– nella stagione sportiva 2007/08 abbiamo conquistato il titolo di Campione Regionale Società Pure categoria Allievi e Campione Provinciale Società Pure categoria Giovanissimi.

La nostra attività sociale si basa totalmente ed esclusivamente sul volontariato.

Agli atleti ad inizio stagione vengono dati in comodato gratuito: una borsa, una tuta, una polo estiva, un paio di pantaloncini ed giubbotto invernale, che verranno sostituiti qualora diventino piccoli di taglia o logori, e che devono essere restituiti in caso di ritiro dall’attività sportiva. L’abbigliamento sportivo deve essere trattato con il massimo rispetto e deve essere utilizzato solo ed esclusivamente nelle uscite ufficiali (partite, raduni, ecc..). L’abbigliamento sportivo, assieme al comportamento di ragazzi, genitori e dirigenti è la prima immagine che la nostra società da di sé all’esterno.

Il Consiglio Direttivo dell’A.S.D. San Odorico viene eletto annualmente dall’Assemblea dei Soci e si riunisce solitamente ogni giovedì sera alle ore 20.30 presso la sede nell’atrio seminterrato del centro parrocchiale (tel./fax 0434/70648) per coordinare l’attività sociale. Questi sono i principali incarichi all’ interno:

Presidente: Zanchetta Ennio
Vice-Presidente: Barzotto Andrea
Segretaria: De NardoTania
Tesoriere: Modolo Sandro
Magazziniere: D’Andrea Zemira

Sono membri del Consiglio Direttivo e seguono le squadre: hanno un ruolo fondamentale in quanto sono il punto di incontro tra i ragazzi, i genitori, l’allenatore ed il consiglio direttivo. È assolutamente fondamentale che ogni malumore, disguido e lamentela venga portata prima possibile alla loro attenzione o all’attenzione del presidente, in modo da poter trovare tempestivamente una soluzione prima che il problema degeneri.

L’ A.S.D. San Odorico è una associazione multietnica: nelle nostre diverse squadre giocano una trentina di ragazzi provenienti da altre nazioni, europee e non, che vengono trattati allo stesso modo degli atleti di origine italiana, con le stesse regole e gli stessi diritti: l’obiettivo è insegnare il rispetto e la convivenza reciproca.

L’A.S.D. San Odorico condanna fermamente gli episodi di razzismo ed intolleranza che spesso si verificano anche nei campi e tra il pubblico del calcio giovanile: non abbiamo mai avuto a che fare con episodi del genere, ma dovessero succedere da parte dei nostri ragazzi, genitori o pubblico in generale interverremo duramente nei confronti dei responsabili.

Per finanziare la propria attività sociale cercando di pesare il meno possibile sulle famiglie , l’A.S.D. San Odorico organizza, nel corso dell’anno, una serie di manifestazioni extra-calcistiche che servono anche per far conoscere ed integrare tra di loro le famiglie. La principale iniziativa è la Festa dello Sport che si svolge a maggio presso il campo parrocchiale e che vuole essere la “chiusura” dell’anno calcistico con tre tornei: Torneo Esordienti – Memorial “Omar Bongiorno” (un ex-giocatore prematuramente scomparso in un incidente stradale nel 1998 mentre si recava al lavoro), Torneo Pulcini – Trofeo “Gigi Camerin Rappresentanze Mobili” e Incontro Piccoli Amici – Memorial “Pietro Modolo ed Erminio Da Re” (due dirigenti prematuramente scomparsi).

Le altre manifestazioni organizzate nel corso dell’anno dall’ASD San Odorico sono: il Pranzo Sociale a fine novembre, l’Incontro di Pesca Sportiva al lago Orzaie il Primo Maggio. Inoltre, cene a tema durante l’anno: dei “Oss” e del “Baccalà”.

La presenza dei genitori accanto ai ragazzi nello svolgimento dell’attività calcistica è fondamentale: per questo si auspica il maggior seguito possibile alle partite ed agli allenamenti, in un’ottica di stimolo al miglioramento continuo per i propri figli e non di rimprovero degli errori commessi.

L’A.S.D. San Odorico non è una società professionistica o semi-professionistica, ma vive totalmente ed esclusivamente del volontariato offerto gratuitamente da tutti i suoi collaboratori. Per questo serve l’aiuto di tutti nella nostra vita associativa: dalla pulizia degli spogliatoi, alla gestione del magazzino, alla segreteria, alla preparazione dei campi, alla gestione del chiosco durante le partite, alla preparazione dei rinfreschi post-partita, al lavaggio delle mute. Chiediamo quindi l’aiuto di tutti, in base alla propria disponibilità ed alle proprie capacità, in modo da suddividere tra più persone il lavoro e rendere lo stesso meno pesante per tutti.

Tutti gli atleti dell’A.S.D. San Odorico durante gli allenamenti e le partite sono coperti da una polizza assicurativa, il cui costo è compreso nella quota d’iscrizione annuale. Queste le principali coperture offerte:

– Morte: 3.000 euro
– Invalidità Permanente: 40.000 euro (franchigia 10%)
– Spese di cura: 1.000 euro (franchigia 10%, minimo 25 euro)
– Frattura: 15 euro/giorno (massimo 30 giorni)
– Diaria da Ricovero: 15 euro/giorno (massimo 30 giorni)

In caso di infortunio è fondamentale darne tempestiva informazione all’accompagnatore della squadra e fornire allo stesso, tutta la documentazione necessaria alla liquidazione del sinistro.

Purtroppo, per mancanza di spazi, non abbiamo una nostra lavanderia, quindi le mute sporche dopo le partite vengono portate a casa da alcuni genitori disponibili che si assumono l’onere di lavarle e poi riportarle in sede. Sarebbe bene che sempre più genitori si rendessero disponibili, in modo da rendere meno pesante quest’attività, suddividendolo tra più persone.

Altre decisioni possono essere prese di comune accordo.

I colori sociali dell’A.S.D. San Odorico sono arancio e verde, quasi tutte le mute hanno questi colori o simili (arancio-nero o bianco verde).
Le mute, come i giubbotti e le polo, vengono offerte da alcuni sponsor, a cui va tutto il nostro riconoscimento, in cambio di una scritta pubblicitaria.

L’A.S.D. San Odorico è associata al CONI (Comitato Olimpico Nazionale Italiano) ed alla FIGC (Federazione Italiana Giuoco Calcio) e partecipa ai campionati organizzati dal Settore Giovanile nelle diverse categorie.

Ad inizio anno (tra luglio e settembre) ai ragazzi ed ai genitori viene fatto firmare un cartellino, necessario per giocare, che ha durata sempre annuale e scade il 30 giugno dell’anno successivo. Questo permette al ragazzo di poter giocare per la nostra squadra e solo per la nostra squadra: è assolutamente vietato, pena squalifica, effettuare allenamento e disputare partite con altre società nel corso dell’anno. Viceversa non possiamo far allenare o giocare ragazzi già tesserati per altre società sportive.

L’anno successivo il ragazzo è libero di scegliere qualsiasi squadra: noi speriamo che tutti si siano trovati bene e rimangano, comunque auspichiamo di essere preventivamente avvisati nel caso ci sia la volontà di cambiare, non per bloccare il ragazzo, che è libero, ma per poter parlare con la nuova società e far valere quanto ci spetta (premio di preparazione).

Gli orari degli allenamenti vengono stabiliti ad inizio anno in base anche alle esigenze scolastiche dei ragazzi. Indicativamente questo è lo schema base:
– Piccoli Amici (2006, 2007, 2008): Lunedì e Mercoledì dalle 16.45 alle 18.00
– Pulcini (2005, 2004/2005, 2004 e 2003): Martedì e Giovedì dalle 17.00 alle 18.30.
– Esordienti (2003, 2002, 2001): Lunedì e Giovedì dalle 18.00 alle 20.00
– Giovanissimi (2000, 1999): Mercoledì e Venerdì dalle 17.00 alle 19.00
– Allievi (1998, 1997): Martedì, Mercoledì e Venerdì dalle 18.00 alle 20.00.

Tra fine agosto e metà settembre, soprattutto per le squadre maggiori, viene effettuato un periodo di preparazione pre-campionato con allenamenti più frequenti (solitamente giornalieri) e con orari diversi, che vengono comunicati nella lettera di convocazione che il ragazzo e la famiglia riceve i primi giorni di agosto.

Piccoli Amici, Pulcini ed Esordienti giocano le loro partite di campionato il sabato pomeriggio. In casa l’orario di inizio di solito è alle 15.00 / 15.30 con convocazione al campo quarantacinque minuti prima. In caso di trasferte l’orario di convocazione verrà anticipato per tener conto del tempo necessario a raggiungere il campo da gioco. È compito dell’allenatore e degli accompagnatori, avvisare nell’ultimo allenamento, famiglie ed atleti dell’orario di convocazione. In caso di pioggia o maltempo le partite non vengono disputate: è sempre bene comunque tenersi in contatto con allenatore ed accompagnatori e non dare per scontato il rinvio delle partite.

Giovanissimi ed Allievi invece giocano la domenica mattina alle ore 10.30 al Tomasella (ex-oratorio): nelle partite casalinghe la convocazione è stabilita per le ore 9.30, nelle trasferte è anticipata a seconda del tempo necessario per raggiungere il campo da gioco.

Solitamente in caso di trasferta per le partite non viene utilizzato il pulmino ma vi è un auto-gestione tra allenatore, accompagnatori e genitori.

Per i Piccoli Amici (anni 2006, 2007 e 2008) abbiamo a disposizione nei mesi invernali due palestre comunali per poter svolgere comunque l’attività educativa al coperto ed al caldo. Purtroppo l’esiguità delle palestre comunali non ci permette di averne a disposizione anche per le altre squadre…

La quota d’iscrizione è il sostegno che ogni famiglia dà per permettere alla Società di sostenere i propri costi di gestione. Per i ragazzi la quota viene stabilita ad inizio stagione dal Consiglio Direttivo e va pagata in contanti ai dirigenti o agli accompagnatori oppure tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato Asd San Odorico presso la Filiale di Sacile della Banca della Marca (Codice Iban: IT86W0708464990CC0030733432). 

La quota associativa stabilita per la stagione 2013/14 è di 260 € per Allievi e Giovanissimi, 230 € per Esordienti e di 180 € per i Piccoli Amici. È richiesto un anticipo di 100 € a titolo di acconto da versare al momento della firma del cartellino, mentre i restanti entro novembre. Nel caso di due figli la quota del secondo è scontata del 50%.

Il 19% della quota associativa versata entro il 31/12 è detraibile nella Dichiarazione dei Redditi dell’anno successivo (da confermare con la prossima Legge Finanziaria!): a tal fine a gennaio l’A.S.D. San Odorico rilascia apposita attestazione da allegare alla propria dichiarazione fiscale.

Il rispetto è alla base della vita sociale e a maggior ragione dell’attività sportiva.
L’A.S.D. San Odorico esige da tutti i tesserati, dalle famiglie e dai collaboratori il massimo rispetto per le strutture che ci ospitano, gli altri ragazzi, genitori, allenatori, dirigenti, avversari, arbitri e tutti coloro con i quali veniamo in contatto durante la nostra attività sportiva.
Eventuali diatribe devono essere risolte con il confronto e non con lo scontro, in maniera civile e pacata. Fondamentale il ruolo dei dirigenti accompagnatori che hanno il compito di mantenere la tranquillità all’interno della squadra e che devono essere avvisati preventivamente di qualsiasi problema per potervi porre rimedio in tempi brevissimi prima che lo stesso abbia conseguenze peggiori.

L’A.S.D. San Odorico gestisce in convenzione due impianti sportivi: il Campo Parrocchiale (dietro la chiesa) di proprietà della Parrocchia ed il Centro Sportivo “Giovanni Tomasella” (denominato anche ex-Oratorio) in via Carducci, di proprietà comunale. Gli allenamenti si svolgono presso il Campo Parrocchiale o il Campo Sportivo “Tomasella”.

Agli atleti, tranne per i Piccoli Amici e Pulcini, prima e dopo l’allenamento, viene offerto un servizio di trasporto. Da quest’ anno il Consiglio Direttivo ha deciso di far pagare un rimborso spese simbolico annuale di € 70 per sola andata o ritorno e di €170 per entrambi. Per rendere efficiente il servizio per tutti è assolutamente necessaria la puntualità agli appuntamenti, un minimo ritardo può avere conseguenze rilevanti per gli altri. Fondamentale anche avvisare il coordinatore del trasporto, Sig. Pintore Pasqualino (338/4627174) qualora non sia necessario il trasporto stesso (es: malattia o utilizzo di un altro mezzo di trasporto).

È il nome originario dell’ASD San Odorico. La nostra associazione è stata fondata l’11 maggio 1983 dinanzi al notaio Buscio di Sacile da 25 soci fondatori, a cui va tutta la nostra riconoscenza. Primo presidente è stato il Sig. Livio Vendramin, a cui sono succeduti Andrea Barzotto (dal 1984 al 1999), Giovanni Zaia (dal 1999 al 2006), Gianfranco Rusalen (dal 2006 al 2012) e Ennio Zanchetta (attuale presidente dal 2012).
Andrea Barzotto, attuale vicepresidente, è l’unica persona all’interno della società ad essere ininterrottamente consigliere dal 1983.

Il Certificato Medico di Idoneità Sportiva, di durata annuale, che si ottiene dopo il superamento della visita medica, è fondamentale per poter avere il cartellino e quindi poter giocare! Fino a 12 anni, viene rilasciato dal medico di famiglia.
Oltre i 12 anni la visita viene programmata dalla società presso l’A.S.L., sezione Medicina dello Sport.
Alle visite mediche bisogna presentarsi muniti di documento di identità e tesserino di vaccinazione. Si raccomanda la presenza e la puntualità agli appuntamenti programmati. La referente della società per le visite mediche è la Segretaria Tania De Nardo che va avvisata in caso vi sia impossibilità a rispettare gli appuntamenti presi dalla società.

Ogni suggerimento e critica costruttiva per migliorare la nostra società/associazione è ben accetta. Scriveteci un’email a info@asdsanodorico.it

SPONSORS

Grazie di cuore a tutti coloro che sostengono A.S.D. San Odorico!